Meta description: non serve a una mazza, però serve…

description between friendsSul blog Google Webmaster Central qualche giorno fa è stato pubblicato un post riguardante il meta tag description, forse niente di particolare, ma la mia attenzione è stata catturata da una frase in particolare:

“And it’s worth noting that while accurate meta descriptions can improve clickthrough, they won’t affect your ranking within search results.”

Probabilmente non è altro che l’ennesima conferma che la meta description è inutile per il posizionamento di un documento web.
Quindi smettiamo di usarla, no?
No, su quel post c’è scritto anche altro.
C’è scritto che la meta description può comparire come snippet (le descrizioni sotto ai link dei titoli delle pagine dei siti che soddisfano una certa ricerca), un aspetto che spesso non viene valutato con il giusto peso, secondo me: uno snippet può fare la differenza ricevere la visita o meno, fare una vendita o meno, guadagnare un cliente o meno.
Con una buona meta description si può incrementare il CTR (click through ratio, rapporto tra visualizzazioni e click) dai motori di ricerca: per come la vedo io è uno strumento di web marketing strategico importantissimo.
Scrivi una meta description che invogli gli utenti alla visita, e avrai trovato un’arma eccezionale per la visibilità del tuo sito sui motori di ricerca.

Ma come scrivere una buona description?
Lo scrivo in un prossimo post, promesso. 😉