'quotidianità' ↓

I numeri di Cuba

web analytics cubaDi ritorno dal viaggio di nozze a Cuba dello scorso novembre (sì, nel frattempo mi sono sposato), mi sono ripromesso, più volte, di scrivere almeno due righe su questa meravigliosa vacanza, anche come forma di ringraziamento ad amici e parenti che hanno reso possibile la cosa. continua a leggere →

Donnine Guerrilla Marketing

Inizialmente volevo scrivere qualcosa di almeno minimamente elegante, visto che è il primo post del 2009.
Solo che giocherellando con l’iPhone sono incappato in una foto che ha compromesso inesorabilmente ogni mia velleità di eleganza e buon senso.
Sì insomma, quella roba tipo "buoni propositi dell’anno" è andata a farsi benedire: la foto in questione è quella che vedete qui sotto. 🙂

biglietto da visita

continua a leggere →

Auguri di compleanno 2.0

compleanno

Ieri, giorno del mio compleanno, forse più di ogni altro giorno dell’anno mi è saltato all’occhio quanto sia cambiato il web grazie al per colpa del 2.0, dei social network, degli ugc, etc.

Mentre nel 2007 la maggior parte degli auguri mi sono arrivati utilizzando mezzi di comunicazione digitale un po’ più tradizionali, quest’anno amici, parenti, colleghi e conoscenti si sono “buttati sul social”.

Per intendersi, mi sono arrivati: continua a leggere →

WetCamp

wet campCome , in questi giorni sono alla BlogFest 2008 a Riva del Garda: l’evento più bagnato a cui ho mai partecipato in vita mia (c’è già chi l’ha ribattezzato Lafra’s Course, l’invidia della neo-londinese!), al punto che gli organizzatori si sono trovati costretti a rivedere un po’ il programma.
Purtroppo quest’oggi sono arrivato un po’ tardi, e solo dopo aver recuperato Kya e Andrea.
Di conseguenza ho avuto modo di seguire un solo camp e di vedere poche persone: Lalui, Luca Conti (di sfuggita) e MCC, con il quale abbiamo avuto occasione di scambiare un paio di opinioni in merito alla situazione del commercio elettronico in Italia.

Com’è la Blogfest? continua a leggere →

Un anno di Search Marketing con Intarget.net

Oggi (in realtà a quest’ora di un anno fa stavo già facendo il mio primo piano operativo, ma i giorni scorsi ero veramente troppo oberato) festeggio il mio primo anno con Intarget.net.

Un grazie a tutti i miei colleghi, con i quali si è instaurato un bel rapporto di stima e amicizia.

PS: nella foto manca qualcuno del team di Pisa e tutto lo staff dell’agenzia di Milano: un grazie anche agli assenti. 😉

T-shirt, ricchi premi e cotillon

alessio con il pacco regalo

Qualche giorno prima della chiusura estiva mi è arrivato in ufficio un pacchetto regalo da parte dell’amico Alessandro, di La Zebra… solo che, preso da mille cose, non ho mai avuto modo di ringraziarlo.

Anzi, a dire il vero c’ho provato via Twitter ma probabilmente neanche se ne è accorto. 🙂

Quindi approfitto della recente riabilitazione del blog per ringraziarlo, qui, ora. continua a leggere →

Cucine Lube: ecco la mia esperienza

lube cucineQuello che segue è il racconto della mia esperienza di acquisto avuta con l’azienda Cucine Lube, del gruppo Lube, e il suo rivenditore di Cascina (PISA).
Come ho raccontato più di una volta su queste pagine, alla fine dello scorso anno sono riuscito a trasferirmi nella mia nuova casa, casa che chiaramente necessitava di essere completamente arredata.
Per farvela breve, in data 11 Settembre 2007 (eh, lo so… già la data avrebbe dovuto farmi pensare) mi vengono consegnati cucina e soggiorno dal rivenditore: diverse migliaia di euro per una cucina Lube modello “Marta” in rovere grigio a doghe e pensili laccati di bianco e un mobile da soggiorno Varaschin modello “Scacco” (poi un giorno ‘ste aziende capiranno come realizzare un sito internet per farsi TROVARE!).

Con il mobile del soggiorno nessun problema: soddisfazione completa. I problemi sono purtroppo arrivati con il montaggio della cucina Lube con la quale, non certo per negligenza della casa costruttrice quanto piuttosto per una ipotizzabile scarsa attenzione da parte del corriere che ha gestito la logistica, sono stato un po’ sfortunato.

continua a leggere →

Rebus pisano

Rebus, frase 1-8-2-5-3-2-5-2-10-1-9: DETTO PISANO. 😀

Cinque frasi per convertire

donna tedescaHo pensato di chiudere il 2007 nel modo meno elegante possibile.
Manca solo un giorno alla fine dell’anno e l’ormai inesorabile mancanza di tempo mi impedisce di essere più costante con i miei post, almeno per il momento.
Mi trovo dunque nella condizione di dovermi ispirare ad altri per questo post.
Il mio regalo di Felice Anno Nuovo consiste in una autorevole guida on-line, tramandata di padre in figlio, di generazione in generazione.
La vera chiave del successo: LE 5 FRASI CHE CONVERTONO. continua a leggere →

Scuse di Natale

Un post un po’ anomalo, con il quale intendo scusarmi con quanti si aspettavano un regalo da parte mia e che invece non hanno ricevuto nulla.
Nonostante i buoni propositi di pochi giorni fa, levate le poche persone a me particolarmente vicine alle quali ho comunque fatto dei piccoli pensierini dal costo decisamente contenuto, per quest’anno ho deciso di dare un aiuto un po’ più sostanzioso agli sfortunati ospiti di un canile qui vicino.
cuccioloMa non voglio impietosire nessuno, non sono né samaritano né un santo; semplicemente con il passare del tempo ho imparato ad apprezzare di più gli animali delle persone: con qualche decina di euro potevo fare un regalo da riciclare o 3 mesi di pappa e vaccini ad un cucciolo.
Ho optato per la seconda alternativa: scusate. 🙂